ALI
per voce e chitarra / for voice and guitar (2017)
Ludmila Ignatova and Andrea Monarda
EDIZIONI SUVINI ZERBONI - MILANO
page 1

Devo grande riconoscenza ad Andrea Monarda per quanto ha fatto e continua a fare per la mia musica. E’ quindi con vero piacere che ho dedicato a lui e a Ludmila Ignatova questa breve pagina vocale, costruita a partire dalla celeberrima Amarilli, mia cara di Giulio Caccini. La parte vocale originale viene sottoposta ad un drastico intervento di cancellazione, fino a svelare, attraverso le poche sillabe sopravvissute e comunque rimaste nella loro collocazione originaria, un nuovo testo, rarefatto e misteriosamente allusivo, rispecchiato peraltro dal titolo stesso (Acre / Dolce / L’acre sale / Diletto / Ali amare / Mari amari / Reali / Ore). La chitarra reinventa invece una propria parte in totale autonomia, sia pure basandosi su elementi sempre forniti dalla composizione di Caccini. Il clima inquietamente sospeso trova un solo attimo di tensione dove un’incidenza minore delle eliminazioni porta la ripetizione del nome ad evocare l’immagine di Mari amari / Reali, per poi ripiegare in atteggiamenti subito piú meditativi e raccolti.




home