ISHTAR
per pianoforte a quattro mani / for piano - four hands (1996/2014)
dedicato a: Duo pianistico "Astarte"- Italia
nuova versione dedicata a / new version dedicated to: Duo pianistico Antonella Moretti e Sergio Ravelli
EDIZIONI SUVINI ZERBONI - MILANO
page 3

Scritto originariamente nel 1996á Ishtará trova il suo percorso alternando episodi quieti e risonanti accanto a violente esplosioni di forza drammatica.
Lente discese di terze parallele, presentate due volte, nella parte iniziale e in un lungo episodio al centro del pezzo, sono tagliate da violenti accordi, che presto si trasformano in tremoli e ribattuti brutali.
Essi lasciano la scena ad altre sezioni di carattere meditativo, dove la quieta contemplazione di armonie cangianti ci rivela il significato segreto di Ishtar: un'evocazione, con l'ombra dell'antica divinitÓ attraverso le pagine.

Originally written in 1996 but radically revised for this occasion, Ishtar follows a path in which quiet and resonant episodes are alternated with violent explosions of dramatic energy.
Slow descents of parallel thirds, presented twice, in the first part and in a long episode at the centre of the piece, are disrupted by violent chords that are soon transformed into tremolos and brutally repeated strokes.
These give way to other more meditative sections, where the quiet contemplation of changing harmonies reveals to us the secret meaning of Ishtar: an evocation, with the shadow of the ancient divinity that traverses the work






home