TRE VISIONI DEL TEMPO
per clarinetto e pianoforte / for clarinet and piano (2018)

dedicated to: Duo "New Visions" (Antonino Serratore and Lodi Luka)- Italy
EDIZIONI SUVINI ZERBONI - MILANO
pages 1 - 2

Tre visioni del tempo, scritto per il duo “New Visions” formato da Antonino Serratore e Lodi Luka, è basato su tre differenti concezioni temporali: la prima, che occupa quasi per intero le prime quattro pagine, è basata sulla ripetizione irregolare di una sequenza di gesti ben caratterizzati.
Ogni piccola sezione, prima più estesa, poi sempre più breve e compressa, è sempre avviata dal medesimo gesto, ovvero un sol ribattuto nel registro fìgrave del clarinetto. E' una sorta di tempo circolare o a spirale, che torna sempre in modo diverso su se stesso.
Il secondo elemento, che inizia ad alternarsi a questo dalla fine di pag. 4 è invece un gesto immobile, meccanico e un po' ottuso, che irregolarmente va a sostituire la mobilità della prima sezione. Tempo fermo, quindi.
Il tempo discorsivo e lineare è rappresentato solo dagli ultimi due sistemi, in cui i due strumenti, in maniera volutamente semplicissima, presentano la linea melodica su cui è costruito l'intero lavoro.



home